Il manga Working!! termina a dicembre con il volume 13

Sul numero di settembre della rivista Shonen Gangan edita da Square Enix, si annuncia che il tredicesimo volume della serie manga yonkoma Working!!, scritta e illustrata da Karino Takatsu, sarà l’ultimo della serie e che verrà pubblicato in Giappone il 25 dicembre. Un edizione limitata di tale volume sarà venduta lo stesso giorno con allegato un calendario del 2015 a tema.

<< WORKING!! è ambientato in un ristorante chiamato Wagnaria, nella prefettura di Hokkaido. Il sedicenne liceale Sota Takanashi un giorno incontra Popura Taneshima, una ragazza di diciassette anni carina e bassa di statura che sta cercando un cameriere che lavori part-time per il ristorante. Sota, che adora tutto ciò che è piccolo e carino accetta la proposta e diventa cameriere. Nello staff a gestire le consumazioni dei clienti, oltre a lui ci sono altri ragazzi, tutti in qualche modo particolari, misteriosi e stravaganti. Poco a poco Sota si rende conto che forse ha per compagni di lavoro delle persone molto pericolose. >> (da Wikipedia)

Il manga ha iniziato la sua serializzazione nel 2005 ed ha ottenuto un adattamento ad anime in due stagioni televisive. In Italia sia il manga che l’anime sono inediti.

Yamato Video annuncia nuove serie in onda a settembre in prima tv su Man-Ga

Una foto postata sulla pagina ufficiale di Man-Ga su Facebook e condivisa anche sulla pagina di Yamato Video annuncia le nuove serie in onda da settembre 2014, tutte inedite in Italia. Le serie sono Beelzebub, Kyashan Sins, Red Garden, Dear Boys (con i nuovi episodi) e Space Adventure Cobra.

Tutte le serie andranno in onda con doppiaggio giapponese e sottotitoli in italiano, ma Yamato Video risponde ad un utente tramite la sua pagina che c’è l’intenzione di doppiarle nei mesi a venire. Oltre a tali serie, è stata confermata la messa in onda per il mese di ottobre 2014 di una nuova stagione di anime doppiati, presumibilmente i titoli in corso di trasmissione da luglio 2014 sottotitolati in italiano.

Invitiamo tutti i gruppi fansub che si sono occupati di queste serie a rimuovere il loro materiale. Eventuali link ad edizioni sottotitolate presenti sul nostro sito verranno rimosse entro la fine di questa settimana.

Fonte consultata:
AnimeClick.it
Pagina ufficiale di Yamato Video su Facebook
Pagina ufficiale di Man-Ga su Facebook

Pacific Rim: sequel cinematografici e serie Anime per il 2017

Come è abbastanza noto agli appassionati, è in corso di preparazione un sequel per il blockbuster Pacific Rim, grande successo tra i film di fantascienza dello scorso anno sia per incassi che per quanto riguarda la critica, creato e diretto da Guillermo del Toro.
Ma il prolifico regista messicano, che nell’attesa di impegnarsi nelle riprese di Pacific Rim 2 ha già realizzato il film Crimson Peak e il pilot della serie TV The Strain, da lui stesso prodotta, ha sorpreso gli appassionati svelando come sia in trattativa con alcuni studi giapponesi per la realizzazione di una serie animata di Pacific Rim che dovrebbe servire da anello di collegamento fra i due capitoli della saga cinematografica.

Pacific Rim
“In questo momento siamo nel mezzo delle trattative con alcuni importanti gruppi giapponesi che si occupano di animazione (per la creazione di una serie) Stiamo effettuando il casting degli sceneggiatori. La serie animata servirà a creare un vero ponte fra i due film, approfondendo la conoscenza dei personaggi, le loro storie, ci sarà un intero cast di personaggi e cammei dei protagonisti del primo film. Nuovi Jaegers, ad eccezione di uno o due, [e] nuovo kaijus. Sarà davvero divertente.”

Del Toro ha aggiunto che non intende realizzare una tipica serie ad episodi autoconclusivi ma un lungo arco narrativo che vada ad esplorare vari aspetti che poi saranno trattati nei film: la tecnologia degli Jaeger, i nuovi piloti, i problemi che nascono dal processo di sincronizzazione, l’evoluzione dei kaiju e i Precursori.

Al momento sono previsti tredici episodi da proporre come un’anteprima del secondo lungometraggio, previsto ufficialmente in uscita per il 7 Aprile 2017 ma non è ancora chiaro su dove questi anime verranno trasmessi, Del Toro e la Legendary attendono proposte.

Da notare che Del Toro prima di impegnarsi a fondo nella lavorazione del nuovo film, si propone di realizzare un altro progetto:

“Verso febbraio-marzo dovrei iniziare a girare un film in bianco e nero. Si tratta di una piccolissima produzione, ma è decisamente bizzarra. Ad agosto comincerò la pre-produzione di Pacific Rim 2, che interromperò all’inizio del 2015 per dedicarmi a questo progetto, in modo da iniziare le riprese ufficiali del sequel a fine anno e renderlo pronto per il 2017”.

Fra i protagonisti di questo film dovrebbe esserci John Hurt.

L’Attacco dei Giganti RAI 4 chiude le porte.

Dynit ha recentemente acquistato uno degli anime più popolari e amati degli ultimi anni, apprezzato anche da un pubblico adulto e dalla critica occidentale: stiamo parlando di Shingeki no Kyojin, anche conosciuto con il nome “L’Attacco dei Giganti”. La trasposizione animata è tratta dall’omonimo manga illustrato da Hajime Isayama e al momento conta di una sola stagione formata da 25 episodi e 2 bonus extra trasmessi su MBS e Tokyo MX dal 6 aprile al 28 settembre 2013, mentre negli Stati Uniti è arrivato per mano della Funimation ed è andato in onda su Adult Swim, spazio per prodotti a target adulto del canale Toonami. È prevista in futuro una seconda stagione, in attesa che il manga offra abbastanza materiale originale da poter esser adattato per l’anime.

La notizia non sarebbe particolarmente interessante, televisivamente parlando, se non fosse che Rai 4, da sempre in collaborazione con Dynit per la trasmissione televisiva delle sue licenze, non è interessata all’acquisto dei diritti: la causa sarebbe la mancanza di fondi, ma c’è da dire che dopo la dipartita di Freccero dalla direzione del canale, i nuovi dirigenti non abbiano saputo portare avanti appieno la sua linea editoriale, peggiorando tutto ciò che c’era di buono nella costruzione di una fascia anime. Negli anni Rai 4 si era infatti ritagliata uno spazio per l’animazione giapponese e Freccero si era dimostrato sempre disponibile e collaborativo con tutti per spingere questo progetto, selezionando prodotti di qualità che allo stesso tempo potessero richiamare pubblico.

Adesso le cose sono cambiate, e sembrerebbe che Dynit stia guardando altrove per la trasmissione de L’Attacco dei Giganti, nel caso specifico a Mediaset: dopo l’esperimento di Lupin the 3rd: La donna chiamata Fujiko Mine, qualcosa si sarebbe smosso sul fronte dell’animazione inedita per adulti, almeno su Italia 2. Ma alcune voci sembrerebbero puntare ad un piano di riqualificazione del pomeriggio di Italia 1, la fascia che va dalle 13:30 in poi, ormai occupata da repliche su repliche de I Simpson e Dragon Ball.

Con Freccero che si trova tra gli autori dell’ultimo programma di Chiambretti, non sarebbe poi così impossibile vederlo consigliare Tiraboschi a proposito di alcune fasce del canale ed è risaputo in ambienti televisivi che a Freccero non dispiacerebbe tornare in futuro a dirigere il canale giovane del Biscione.

Fantascienza o realtà? I palinsesti Mediaset smentiranno la voce e tutto resterà uguale come un tempo? Oppure l’accordo con la Dynit si raggiungerà in un secondo momento, con L’Attacco dei Giganti che sbarcherebbe appunto sul fratello minore Italia 2?

In arrivo un nuovo episodio OAD per To Love-Ru Darkness

Il numero di agosto della rivista Jump Square, edita da Shueisha, ha annunciato che il 12° volume del manga To Love-Ru -Trouble- Darkness, disegnato da  Kentaro Yabuki e scritto da Saki Hasemi, sarà venduto in allegato ad un nuovo episodio OAD in DVD il prossimo 4 dicembre. Il DVD conterrà un episodio da 25 minuti suddiviso in tre storie brevi.

La prima parte, intitolata “Mobile phone ~Dokidoki Voice~“, vedrà protagonista Yui Kotegawa (Kaori Nazuka) e adatta un capitolo extra presente nell’ottavo volume del manga. La seconda storia, “Suddenly ~Sōzō to Genjitsu~“, è incentrato su Mikan Yūki (Kana Hanazawa) e adatta un capitolo extra del nono volume. Infine nella terza parte, “Moonlight ~Gekka no Tenshi~“, la protagonista è Celine (Ryoka Yuzuki) e la storia è basata sul capitolo extra del decimo volume del manga.

Inalterato lo staff rispetto alla serie televisiva e agli OAD precedenti: le animazioni sono curate dallo studio Xebec, la regia è di Atsushi Ootsuki e il character design è a cura di Yūichi Oka.

Il 12° volume, oltre al DVD, verrà venduto insieme ad un “mini clear file” illustrato da Yabuki e ad un esclusiva cartolina.

Fonti consultate:
Anime News Network

Dynit annuncia al pubblico L’attacco dei giganti

Riporto dal sito ufficiale dell’editore Dynit l’annuncio riguardante l’acquisizione dei diritti de L’attacco dei giganti:

<< Dynit presenta: L’ATTACCO DEI GIGANTI

Dynit ha il piacere di annunciare l’acquisizione dei diritti de “L’ATTACCO DEI GIGANTI” (Shingeki no Kyojin), l’anime tratto dal manga di Hajime Isayama e prodotto da Wit Studio in collaborazione con Production I.G.

 

In un Medioevo alternativo, l’umanità ha conosciuto il suo periodo più buio durante una guerra contro dei misteriosi giganti (di cui non si conosce praticamente nulla). I pochi superstiti sono stati costretti a fortificarsi dietro delle altissime mura che li mantengono al sicuro dai loro attacchi. Sono passati 100 anni di relativa pace e l’umanità si è adagiata ad una vita pacifica, almeno fino al giorno in cui un enorme gigante, alto più delle mura della città, appare improvvisamente… per il giovane Eren Jaeger e sua sorella adottiva Mikasa Ackermann, non resta che scappare e combattere.

Sito ufficiale: http://shingeki.tv/ >>

Shingeki no Kyojin

Fonti consultate:
Sito ufficiale di Dynit

High School DxD: confermata la terza stagione dell’anime

L’editore Fujimi Shobo ha annunciato oggi che la produzione di una terza serie anime basata sulla serie di light novel High School DxD, scritta da Ichiei Ishibumi, ha ottenuto il via libera.

La serie originale di light novel con i disegni di Miyama-Zero è incentrata sulla storia di Issei Hyōdō, un lascivo studente umano del secondo anno delle superiori che viene ucciso da una ragazza al suo primo appuntamento. Issei (doppiato da Yuki Kaji) è poi reincarnato come demone e da quel giorno è un fedele servo di Rias Gremory (doppiata da Yōko Hikasa), una demone di alto livello frequentante il terzo anno delle superiori e considerata la più bella del suo istituto.

Tetsuya Yanagisawa ha diretto la prima stagione presso lo studio di animazione TNK con la sceneggiatura di Takao Yoshioka e il character designer a cura di Junji Goto. La prima stagione è stata trasmessa in Giappone nel 2012, seguita da due OAV usciti in allegato a due volumi della serie di novel. Una seconda stagione, intitolata High School DxD New!, è andata in onda la scorsa estate e per essa si sono confermati i ruoli per la maggior parte dello staff e del cast della prima stagione. In Italia l’anime è inedito, mentre un manga ispirato alla serie di light novel è in corso di pubblicazione da Planet Manga – Panini Comics.

Fonti consultate:
Anime News Network

Novità per il gruppo TTSZ tra chiusure e nuove aperture

Come certamente molti di voi avranno notato e tramite gli annunci che il nostro Max Rinkana ha diffuso tramite il precedente sito e la pagina Facebook, il nostro gruppo fansub ha cambiato denominazione in LovelySubs. Quindi tutte le release che d’ora in avanti produrremo avranno questa dicitura.

Le sorprese non sono finite qui. Perché mentre qui si parlava di una chiusura/apertura, altrove si parla di sole chiusure o sole aperture. 😄
Non solo, ci sono anche altre novità. Ok, ora mi spiego meglio…

  • Il sito TTSZ Fansub e i precedenti siti della divisione fansub cadono ufficialmente in disuso. Non sappiamo ancora se ci faremo qualcosa di nuovo, ma al momento è piuttosto difficile.
  • Il vecchio forum ufficiale sul circuito ForumCommunity, viste le poche visite e la poca attività nostra e dei visitatori (oltre al fatto che è pieno di discussioni lasciate a sé stesse e di link scaduti e non), abbiamo deciso di chiuderlo per ora. Ma per un forum che chiude ce n’è un’altro. Ci siamo infatti associati al forum Animeshape, di recente apertura, che diventerà il nostro nuovo forum ufficiale, però non sarà sotto il marchio TTSZ, dato che la proprietà è congiunta tra l’amministratore del forum e il sottoscritto e non esclusiva del gruppo TTSZ.
  • Il sito principale, che avrete notato essere rimasto chiuso per una settimana, è stato riaperto. Il problema è stato causato dai gestori di Yola, i quali ci hanno comunicato che è stato un disagio del sistema. Speriamo non ricapiti di nuovo… 🙂
  • Abbiamo fatto un censimento nel nostro gruppo… quindi alcuni membri arrivano e altri se ne vanno… comunque le proposte di collaborazione e consigli su come procedere sono più di quanti ce ne aspettassimo, e di questo ne siamo lieti.
  • Il sito su Altervista per adesso lasciatelo stare, è una nostra roccaforte esterna e la lasciamo così, per ora. 😄 Anche la divisione Phantom Episodes si unirà o al gruppo fansub o al nuovo forum (ci stiamo pensando…)
  • Questa sede e la galleria immagini invece sono gli unici a non essere stati toccati da questa ondata di cambiamenti.

 

Mi sembra di aver detto tutto. Visitate numerosi il nostro nuovo forum, che contiamo di ampliare con nuove iniziative. Inoltre a partire da agosto anche il sito principale subirà una bella ritoccata. Non mancano le idee dirette verso concorsi, trasmissione online in diretta e altro ancora.

STAY TUNED WITH TTSZ PROJECT!!

Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha: trailer e nuovi dettagli

Tramite Pokémon Millennium, apprendiamo diverse novità riguardanti i due nuovi titoli per Nintendo 3DS Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha.

Tramite la rivista CoroCoro sono state rivelati nuove megaevoluzioni per Swampert, Sceptile e Diancie, gli artwork per i protagonisti e per i team nemici (Team Magma e Team Idro) e altri dettagli.

<< In primo luogo abbiamo le megaevoluzioni di Sceptile, Swampert e Diancie. MegaSceptile sarà di tipo Erba / Drago e avrà l’abilità Parafulmine. Gli altri Pokémon durante la megaevoluzione manterranno il loro tipo, ma cambieranno la propria abilità: Diancie avrà una nuova abilità, attualmente non nota; Swamper possederà invece l’abilità Nuotovelox. >>

<< I “nuovi” Kyogre e Groudon – presenti nelle confezioni dei titoli – sono in realtà uno stadio preistorico dei Pokémon, un nuovo processo che prende il nome di antica devoluzione, dato dalla “energia della natura”. I Pokémon conosceranno nuove mosse. Se con la megaevoluzione il Pokémon viene portato ad uno stadio successivo, con la devoluzione abbiamo una regressione ad uno stato primordiale. Questo è fattore importante per capire fin da subito la trama del gioco. >>

<< I protagonisti Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha: il loro aspetto è molto simile a hanno un aspetto molto simile a Brendon e Vera, i protagonisti di Pokémon Rubino e Zaffiro. >>

<< Rocco Petri, il Campione di Pokémon Rubino e Zaffiro, apparirà nei nuovi titoli insieme a MegaCharizard X, con la quale effettua ricerche sulle megaevoluzioni. >>

<< Il Team Idro e il Team Magma, le due organizzazioni malvagie di Hoenn, faranno ritorno nei titoli insieme ai suoi personaggi storici, ridisegnati con un aspetto più moderno e accattivante. Il Capo del Team Magma sarà Maxinsieme ai suoi tenenti Rossella e Ottavio. Il Capo del Team Idro sarà Ivan, insieme ai suoi tenenti Ada e Alan. Il Team malvagio che si dovrà affrontare cambierà a seconda del gioco proprio come nei titoli originali usciti oltre 10 anni fa. Le megaevoluzioni nel gioco potranno essere utilizzate grazie ad un nuovo oggetto chiamato Mega Bracciale. All’interno del gioco saranno nuovamente presenti la Bici da Cross e la Bici da Corsa. >>

<< All’interno delle immagini della rivista sono contenute anche immagini di gameplay in cui viene confermata la grafica dei titoli, che segue in linea quella da Pokémon X e Pokémon Y. >>

Durante la conferenza tenutasi ieri all’E3 2014, Nintendo ha diffuso un nuovo trailer del videogioco:

Oltre al trailer è stata annunciata la data di uscita, che stavolta non è uguale per tutti i continenti come avvenuto per X/Y: in Giappone e nel Nord America il 21 novembre e in Europa il 28 novembre.

Da qui riprendo la citazione dell’articolo di Manuel di Pokémon Millennium, che ha riassunto egregiamente tutte le novità:

<< Il trailer mostra gli inediti ArcheoGroudon e ArcheoKyogre, le megaevoluzioni di Swampert e Sceptile, i protagonisti, il Team Idro e il Team Magma (ovvero l’organizzazione malvagia dei giochi) e diverse ambientazioni. >>

<< Sulle copertine dei giochi sono raffigurati ArcheoGroudon e ArcheoKyogre, forme completamente nuove di Groudon e Kyogre. Anticamente, questi due potentissimi Pokémon si affrontarono in un’epica lotta che li lasciò stremati, costringendoli a ritirarsi in un lungo sonno, rifugiati rispettivamente nel magma sotterraneo e negli abissi dell’oceano. Il loro nuovo aspetto è il risultato dell’archeorisveglio, una trasformazione che permette ai due Pokémon di riacquistare il loro potere primordiale grazie all’energia della natura e ottenere così una forza senza precedenti. Il fenomeno dell’archeorisveglio è una scoperta recente e sembra sia legata in qualche modo alla megaevoluzione. >>

<< ArcheoGroudon acquisisce il tipo Fuoco con l’archeorisveglio, il suo Attacco diventerà più potente e la sua abilità trarrà vantaggio dalla sua nuova forma. >>

<< ArcheoKyogre sarà di tipo Acqua, con l’archeorisveglio il suo Attacco Speciale aumenterà di molto e la sua abilità trarrà vantaggio dalla sua nuova forma. Dopo l’archeorisveglio, le dimensioni dei Pokémon aumentano di più del doppio. >>


<< In Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha saranno presenti molte altre megaevoluzioni e verranno svelati altri misteri di questa potente trasformazione. Per innescare la megaevoluzione, durante una sfida la Pietrachiave dell’Allenatore deve entrare in risonanza con la Megapietra data al Pokémon. >

Illustrazione della regione vista da Porto Selcepoli

 Illustrazione della nuova mappa di Hoenn

<< Nel trailer non viene mostrato MegaDiancie e viene dato poco spazio alle megaevoluzioni di Sceptile e Swampert, è possibile che nei prossimi giorni The Pokémon Company Internazional pubblichi nuovi annunci a riguardo. >>

Per ora è tutto! Al prossimo aggiornamento!

Sword Art Online 2 – Nuovo trailer con opening

Nella, immaginiamo lunga, marcia di avvicinamento alla partenza estiva di Sword Art Online II, viene ora presentato un nuovo trailer, non molto lungo ma quasi totalmente composto da sequenze inedite.

Confermato in buona sostanza lo staff di produzione con Tomohiko Ito in regia presso la A-1 Pictures e Shingo Adachi nuovamente al character design, l’anime vedrà il ritorno di Yoshitsugu Matsuoka nel ruolo di Kirito e Miyuki Sawashiro nel ruolo di Sinon come già fece nel gioco Sword Art Online: Infinity Moment uscito in Giappone per PSP.

L’opening dell’anime, “Ignite”, brano in parte ascoltabile anche nel video, sarà cantata da Eri Aoi mentre l’ending da Luna Haruna. Entrambe erano state impegnate nell’opening e nell’ending della seconda parte della prima stagione.

SAO Phantom Bullet

La nuova serie, che adatterà il quinto e il sesto volume della light novel di Reki Kawahara (relativamente all’arco Gun Gale Online e con l’appellativo “Phanthom Bullet“) vedrà la luce a Luglio nel corso della prossima stagione estiva.

L’anime verrà trasmesso in streaming a livello mondiale di pari passo con la trasmissione in Giappone. Per la parte dell’Europa che include anche l’Italia il servizio streaming della serie sarà a cura del sito Daisuki.net con lingue dei sottotitoli ancora da definire.

Black Butler: novità per la serie televisiva e nuovo OAV in produzione

A gennaio era stata confermata la produzione di una nuova serie televisiva anime dedicata al manga Black Butler (Kuroshitsuji), scritto e illustrato da Yana Toboso. Oggi giungono al pubblico alcune novità con l’inizio della messa in onda negli spazi pubblicitari televisivi giapponesi di uno spot dedicato al nuovo progetto animato.

Ma riassumiamo prima con ordine gli annunci fatti dedicati alla serie incentrata sulle avventure di Ciel Phantomhive e del suo maggiordomo demoniaco con cui ha siglato un contratto, Sebastian Michaelis.

Lo scorso marzo un pannello pubblicitario all’AnimeJapan ha rivelato insieme a un video promozionale dettagli sulla nuova serie TV, oltre a un altro progetto. Nel video si è annunciato che la nuova serie TV è intitolata Black Butler: Book of Circus (Kuroshitsuji: Book of Circus) e che è stata avviata anche la produzione di un nuovo episodio OAV intitolato Black Butler: Book of Murder (Kuroshitsuji: Book of Murder). L’episodio OAV verrà proiettato per la prima volta nei cinema giapponesi nel corso dell’autunno 2014. Il sito ufficiale ha inoltre pubblicato una prima key visuale per l’OVA, sotto riportata.

Sempre in tale occasione fu rivelato anche il cast e lo staff che si occupa di questi due nuovi progetti su Kuroshitsuji.

CAST

  • Daisuke Ono: Sebastian Michaelis
  • Maaya Sakamoto: Ciel Phantomhive
  • Mamoru Miyano: Joker
  • Ayahi Takagaki: Doll
  • Yuko Kaida: Beast
  • Nobuhiko Okamoto: Dagger
  • Takuma Terashima: Snake
  • Hiroki Touchi: Baldroy
  • Yuuki Kaji: Finnian
  • Emiri Katō: Mey Rin
  • Shunji Fujimura: Mr. Tanaka
  • Noriaki Sugiyama: William T. Spears
  • Kenn: Ronald Knox
  • Jun Fukuyama: Grelle Sutcliff
  • Shinnosuke Tachibana: Soma Asman Kadar
  • Hiroki Yasumoto: Agni
  • Yukari Tamura: Elizabeth Midford
  • Koji Yusa: Lau
  • Sayuri Yahagi: Ran-Mao
  • Junichi Suwabe: Undertaker
  • Hisayoshi Suganuma: Fred Abberline

STAFF

  • Director: Noriyuki Abe
  • Series Composition: Hiroyuki Yoshino
  • Scripts: Hiroyuki Yoshino, Ichiro Okouchi, Yuka Miyata
  • Character Design/Storyboard Director: Minako Shiba
  • Sub Character Design: Senri Kawaguchi
  • Art Director: Manabu Otsuzuki
  • Color Key: Kanako Hokari
  • Director of Photographer: Nozomi Shitara
  • Editing: Masahiro Goto
  • Music: Yasunori Mitsuda
  • Sound Director: Katsuyoshi Kobayashi
  • Animation Production: A-1 Pictures

Veniamo invece agli annunci di oggi. Come dicevo all’inizio, tramite uno spot televisivo, Aniplex ha annunciato al pubblico che la nuova serie televisiva Black Butler: Book of Circus andrà in onda su MBS, TBS e sulle reti ad essa correlate dal prossimo 10 luglio.

「黒執事 Book of Circus」番宣SPOT第1弾 di AnimeSlovenija

Oltre a questo, altri ruoli del cast sono stati resi noti:

  • Yuuki Tai: Peter
  • Mayumi Shintani: Wendy
  • Yoshihiro Koyanagi: Jumbo
  • Ryohei Kimura: Charles Grey
  • Tomoaki Maeno: Charles Phips

SID interpreterà la sigla di apertura della nuova serie televisiva, “Enamel“, mentre Akira della band Disacode interpreterà da solista la sigla di chiusura. Ultima rivelazione è la key-visual della serie televisiva, di seguito riportata:

Black Butler (Kuroshitsuji) è in corso di serializzazione sulla rivista Monthly G Fantasy, edita da Square Enix, dal 2006 e il 27 giugno verrà pubblicato il diciannovesimo volume della serie. I primi diciassette volumi hanno raggiunto la quota di 18 milioni di copie vendute e la serie è pubblicata in 42 paesi. Tra questi c’è anche l’Italia, dove la serie è pubblicata da Panini Comics tramite la divisione Planet Manga dal 28 aprile 2011 e da allora sono stati pubblicati 17 volumi della serie.

Il manga ha ispirato due serie televisive anime: una del 2008 composta da 24 episodi e un OAV e una del 2010 composta da 12 episodi e correlata da 6 mini-episodi speciali pubblicati solo per il mercato home video. Oltre all’anime, il manga ha ispirato un recital nel 2009 e nel febbraio 2014 è uscito nelle sale un film live action.

Fonti consultate:
Anime News Network I
Anime News Network II

ClariS: l’interprete Alice lascia il duo

Sony, tramite il suo sito internte, ha annunciato lunedì che Alice, una delle due interpreti che compone il duo ClariS, lascerà il suo ruolo il 4 giugno prossimo, quando verrà pubblicato il terzo album “PARTY TIME”.

Alice ha lasciato un commento sul sito, affermando che lascerà ClariS per concentrarsi maggiormente sui suoi studi. Ha ringraziato i fan, lo staff e tutti coloro che hanno sostenuto il duo in questi tre anni e mezzo di attività musicale trascorsi dal suo debutto insieme a Clara, l’altra cantante di ClariS. Alice ha aggiunto che la sua è stata un’esperienza da sogno come membro di ClariS e ne farà tesoro per il resto della sua vita.

Il duo ClariS ha debuttato nel 2010, quando le due cantanti frequentavano ancora le scuole medie, con il loro singolo “irony“, utilizzato come sigla di apertura per la prima stagione della serie anime di Ore no imōto ga konna ni kawaii wake ga nai. In seguito hanno interpretato brani per la serie televisiva e i film anime di Puella Magi Madoka Magica, oltre a interpretare brani per per gli anime Moyashimon Returns e NisemonogatariClariS ha anche interpretato un brano per il gioco per PSP Akiba’s Trip. Di recente il duo ha anche interpretato le due sigle di apertura della serie televisiva anime Nisekoi.

Il duo ha eseguito anche performance dal vivo, ma non si sono mai fatte vedere direttamente dal pubblico, il quale vedeva soltanto due silhouettes nascoste dietro il sipario durante i concerti. Oltre a questo, non sono mai state diffuse foto delle due cantanti e vengono sempre rappresentate con immagini disegnate da vari artisti in base all’anime di cui interpretavano la sigla: tra gli artisti si citano Akio WatanabeUme Aoki e Hiro Kanzaki. Alice è ritratta con abiti e accessori di colore blu, mentre Clara è rappresentata con il rosa come colore dominante.

Fonti consultate:
Anime News Network

One Piece: in onda su Italia 2 il nono film dal 3 giugno

Dalla pagina Facebook di Italia 2 e dalla guida programmi del sito ufficiale di Mediaset si apprende che dal 3 giugno 2014 andrà in onda suddiviso in parti da 20 minuti circa il nono film basato sulla popolare serie anime e manga di Eiichiro Oda, One Piece. Il nono film, noto in Giappone con il titolo One Piece Il film: Episodio di Chopper Plus – La fioritura invernale del ciliegio leggendario, andrà in onda con il titolo One Piece – Il miracolo dei ciliegi in fiore e ancora non è noto se, come per l’undicesima stagione italiana ora in onda, sarà trasmesso in versione integrale nel video oppure no. La trasmissione in parti del film durerà fino al 7 giugno 2014 e le singole parti andranno in onda alla stessa ora degli episodi ora in onda, ovvero le 20:40 circa.

Ricordo che in questi giorni si sta per concludere la prima TV italiana dell’undicesima stagione Mediaset della serie televisiva One Piece, includente i 54 episodi dal 509 al 563, come confermato dalla doppiatrice Emanuela Pacotto tramite due video su YouTube. La prima TV si concluderà il 2 giugno per lasciare poi spazio alla messa in onda del nono film. Non è ancora noto se andrà in onda anche il decimo film Strong World, l’undicesimo Mugiwara Chase e il dodicesimo Z.

Per ora è tutto! Al prossimo aggiornamento!

Fonti consultate:
Pagina Facebook di Italia 2
Guida TV Mediaset

Festival del Fumetto 2014 24/25 maggio al parco esposizioni Novegro (MI)

Nel week-end del 24-25 maggio 2014 all’interno di una suggestiva location milanese, prendera’ forma il nuovo straordinario appuntamento dedicato interamente al fantastico mondo dei comix e dei giochi.

Le due giornate di manifestazione regaleranno ai visitatori un ampio panorama di iniziative legate al pianeta della fantasia.

All’ interno di questo festival troverete:

Area fumettistica grazie alla presenza di numerosi espositori provenienti da tutta Italia prenderà vita il classico appuntamento dedicato al mercato del fumetto, un percorso che attraversa tutti i generi dell’universo comix. Un cammino tra albi rari, da collezione, edizioni speciali fino ad arrivare alle ultime pubblicazioni.

Ritorna il grande appuntamento dedicato alla cultura giapponese, un fine settimana dedicato al mondo del sol levante attraverso un percorso culturale che tocca vari aspetti del caleidoscopio Giappone.

Ci sarà anche un’ampia zona riservata al grande universo del gioco si alterneranno nel week-end tantissimi giochi, con dimostrazioni, gioco libero, role playing games, giochi giganti, e tutto cio’ che ruota intorno al pianeta gioco, un’occasione davvero unica per tuffarsi nella fantasia. Un’area vastissima e densa di appuntamenti entusiasmanti per divertisi insieme! In questa edizione sorprendenti sfide nella vastissima area ludica!

E per finire ci sarnno gare di Cosplayers, prestigiosi i premi assegnati ai vincitori delle gare, dal classico Contest Cosplay a Miss Cosplay, per arrivare poi alla gare del sabato.

Per ulteriori info potete consultare il sito del evento: http://festivaldelfumetto.com/info.html

Non mi resta che augurarvi un buon fine settimana 🙂

locandina-maggio-2014

Edge of Tomorrow uscirà nelle sale italiane il 29/05/2014

Lunedì sono stati pubblicati ben sette trailer che pubblicizzano l’uscita del film Edge of Tomorrow, film di fantascienza prodotto dalla Warner Bros e ispirato alla serie di light novel All You Need Is Kill di Hiroshi Sakurazaka.

“Reliving the Day”

Tom Cruise Is Bill Cage”

“Exo Suit”

Emily Blunt Is Rita Vrataski”

“Learning To Fight”

“Forming A Defense”

“The J Squad”

Trama: “Edge of Tomorrow è ambientato nel futuro dove la Terra viene attaccata dai Mimics,con un impatto talmente enorme da non lasciare speranze per il genere umano. Il Colonnello William “Bill” Cage (Tom Cruise), ufficiale senza aver mai avuto esperienza diretta sul campo di battaglia, ma un giorno degradato e mandato in una missione apparentemente suicida. Cage senza aver ricevuto alcun addestramento e mal equipaggiato, muore infatti dopo pochi minuti dall’inizio della battaglia, ma con molta fortuna riesce ad uccidere un mimic , inspiegamilmente si risveglia la mattina di quel fatidico giorno in cui è costretto a rivivere le stesse tragiche sequenze di eventi, che terminano ogni volta con la sua morte. Cage dopo ogni morte riesce a diventare sempre più forte e agile, insieme a Rita Vrataski (Emily Blun), la donna che ha ucciso più Mimics al mondo. Ogni ripetizione equivale ad un’opportunità per eliminare definitivamente i Mimics e liberare così la Terra.”

Il film uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 29 maggio 2014, mentre negli Stati Uniti il film è atteso per il 6 giugno 2014. Planet Manga ha annunciato l’arrivo in Italia sia della serie di light novel per questo mese e l’adattamento manga disegnato da Takeshi Obata (noto per Hikaru no go, Death Note e Bakuman.) e sceneggiato da Ryosuke Takeuchi, il cui primo volume verrà pubblicato il 19 giugno di quest’anno.

Fonti consultate:
Anime News Network

Ultima modifica a cura di: Coro95, il 17/05/2014 ore 15:03