Daisuki: da aprile gli anime in diretta dal Giappone

Da Animeclick.it riporto una notizia riguardante il futuro lancio di un nuovo portale web per lo streaming di anime e manga al di fuori del Giappone: Daisuki.

<< Dal prossimo aprile potremo assistere ad una nuova rivoluzione nelle abitudini degli appassionati di animazione nipponica, grazie al lancio di un nuovo portale streaming, dedicato al pubblico straniero, creato dalla società Asatsu-DK (ADK) Inc. in collaborazione con seidei principali “players” dell’industria dell’animazione nipponica:
– Aniplex Inc. colosso multimediale con interessi sia nell’animazione che nei videogame,
– Sunrise Inc. il gruppo che ha creato il Robottone Bianco ma che ha al suo attivo decine di altre serie ed film,
– Toei Animation Co. un gigante assoluto che ha la sua forza in anime notissimi, basti citare One Piece ed i Saint Seiya,
– TMS Entertainment Co. il cui nome è legato alla produzione delle saghe di Detective Conan,  Lupin III, come di Zetman,
– Dentsu Inc. compagnia che ha prodotto i live-action tratti dal manga 20th Century Boys, e partecipato alla co-produzione di anime d’avanguardia, quali Eden of the East,
– Nihon Ad Systems (NAS) Inc., forse il gruppo meno noto delle diverse societa, ma è la proprietaria effettiva della ADK.

Daisuki

Sul portale DAISUKI sarà possibile trovare le più recenti produzioni delle sei societa. Inizialmente verranno presentati: Puella Magi Madoka Magica, le opere legate al mondo della franchise Mobile Suit Gundam, alla serie Lupin III, e a Il Principe del Tennis.
Lo scopo del progetto è quello di venire incontro alle esigenze dei fan non giapponesi, che vogliano vedere la produzione nipponica in contemporanea rispetto alla sua presentazione nel Sol Levante. Un servizio similare è offerto già dal gruppo americano Chrunchyroll Inc., ma è la prima volta che un gruppo di società giapponesi cerca di imporsi direttamente su questo tipo di mercato. Sembra un segno dell’ulteriore evoluzione accentratrice dei gruppi nipponici, infatti società come la Bandai quest’anno hanno chiuso, o ridimensionato fortemente, l’attività delle filiali estere – in Francia ed in USA – ed hanno accentrato tutta la catena di produzione dei DVD e BR nelle proprie aziende in patria, limitandosi a realizzare nei vari stati solo dei centri di distribuzione di prodotti già dotati di audio, o sottotitoli nelle diverse lingue.

Quale sarà l’accoglienza del nuovo servizio streaming? >>

Annunci

Commenta questa notizia! (Comment on this article!)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...