L’Attacco dei Giganti RAI 4 chiude le porte.

Dynit ha recentemente acquistato uno degli anime più popolari e amati degli ultimi anni, apprezzato anche da un pubblico adulto e dalla critica occidentale: stiamo parlando di Shingeki no Kyojin, anche conosciuto con il nome “L’Attacco dei Giganti”. La trasposizione animata è tratta dall’omonimo manga illustrato da Hajime Isayama e al momento conta di una sola stagione formata da 25 episodi e 2 bonus extra trasmessi su MBS e Tokyo MX dal 6 aprile al 28 settembre 2013, mentre negli Stati Uniti è arrivato per mano della Funimation ed è andato in onda su Adult Swim, spazio per prodotti a target adulto del canale Toonami. È prevista in futuro una seconda stagione, in attesa che il manga offra abbastanza materiale originale da poter esser adattato per l’anime.

La notizia non sarebbe particolarmente interessante, televisivamente parlando, se non fosse che Rai 4, da sempre in collaborazione con Dynit per la trasmissione televisiva delle sue licenze, non è interessata all’acquisto dei diritti: la causa sarebbe la mancanza di fondi, ma c’è da dire che dopo la dipartita di Freccero dalla direzione del canale, i nuovi dirigenti non abbiano saputo portare avanti appieno la sua linea editoriale, peggiorando tutto ciò che c’era di buono nella costruzione di una fascia anime. Negli anni Rai 4 si era infatti ritagliata uno spazio per l’animazione giapponese e Freccero si era dimostrato sempre disponibile e collaborativo con tutti per spingere questo progetto, selezionando prodotti di qualità che allo stesso tempo potessero richiamare pubblico.

Adesso le cose sono cambiate, e sembrerebbe che Dynit stia guardando altrove per la trasmissione de L’Attacco dei Giganti, nel caso specifico a Mediaset: dopo l’esperimento di Lupin the 3rd: La donna chiamata Fujiko Mine, qualcosa si sarebbe smosso sul fronte dell’animazione inedita per adulti, almeno su Italia 2. Ma alcune voci sembrerebbero puntare ad un piano di riqualificazione del pomeriggio di Italia 1, la fascia che va dalle 13:30 in poi, ormai occupata da repliche su repliche de I Simpson e Dragon Ball.

Con Freccero che si trova tra gli autori dell’ultimo programma di Chiambretti, non sarebbe poi così impossibile vederlo consigliare Tiraboschi a proposito di alcune fasce del canale ed è risaputo in ambienti televisivi che a Freccero non dispiacerebbe tornare in futuro a dirigere il canale giovane del Biscione.

Fantascienza o realtà? I palinsesti Mediaset smentiranno la voce e tutto resterà uguale come un tempo? Oppure l’accordo con la Dynit si raggiungerà in un secondo momento, con L’Attacco dei Giganti che sbarcherebbe appunto sul fratello minore Italia 2?

Annunci

Commenta questa notizia! (Comment on this article!)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...