One Piece su Mediaset: in arrivo il film Z e la stagione XI si ferma a 54 episodi

La doppiatrice di Nami nell’edizione italiana dell’anime, Emanuela Pacotto, rivela in modo “confidenziale” alcune novità sulla serie One Piece, attualmente in onda su Italia 2 con l’undicesima stagione italiana che include puntate della quattordicesima stagione e quindicesima stagione originali. Nel primo video rivela che sono stati doppiati 54 episodi della serie, ma non è chiaro se tale numero si riferisca alla stagione in corso di trasmissione oppure ad una dodicesima inedita. Oltre a questo annuncia anche che è in fase di lavorazione il dodicesimo film ispirato alla serie, One Piece Film: Z, uscito nelle sale giapponesi il 15 dicembre 2012 e pubblicato in DVD e Blu-ray nel 2013 per il mercato nipponico.

In seguito alla pubblicazione del video, molti fan su YouTube e Facebook hanno chiesto maggiori dettagli riguardo al fatto se i 54 episodi fossero il numero dell’undicesima stagione oppure fossero parte di una nuova stagione italiana. Oltre a questo in numerosi hanno chiesto anche che fine abbia fatto il film One Piece Film: Strong World (uscito in Giappone il 12 dicembre 2009 e proiettato in esclusiva sottotitolato in Italiano a Firenze durante un festival dedicato al Giappone nel mese di dicembre 2011). La quantità di messaggi è stata tale che, a successiva detta della doppiatrice, ha deciso di realizzare un secondo video per chiarire i dubbi suscitati.

Per “pubblicizzare” l’uscita del video, sulle sue pagine social è apparso un post da parte del suo staff in cui si afferma che Emanuela sia scomparsa e si chiede ai fan di condividerla per poterla trovare al più presto. Tale post si è poi rivelato uno scherzo organizzato dalla doppiatrice, la quale ha poi pubblicato il secondo video nel mezzo della preoccupazione generale della maggior parte dei fan.

Nel secondo video la doppiatrice chiarisce il dubbio dei 54 episodi e il totale è quello della stagione XI, ora in onda su Italia 2. Quindi, invece di fermarsi all’episodio 558, come riporta la sigla di chiusura degli episodi in onda, la stagione si fermerà all’episodio 562 o al 563 (dipende dal fatto che nel conteggio si tenga conto o meno dell’episodio 542, che rimarrà inedito in quanto episodio speciale crossover con la serie Toriko). La doppiatrice rivela anche che il doppiaggio del film Z non è ancora iniziato, mentre per Strong World lascia aperto ancora il mistero (anche se è facile intuire che sia già stato doppiato, in quanto i precedenti film Mediaset li ha doppiati insieme ai relativi “pacchi di episodi”, ma non mandandoli mai in onda insieme al pacco relativo, ma si tratta pur sempre di un’ipotesi).

Ricordo che di One Piece è attualmente in onda l’undicesima stagione, comprendente gli episodi dal 509 al (come si apprende sopra) al 562/563, tutti i giorni su Italia 2 alle ore 20:40 con sigle originali e in edizione integrale nel video (la stessa mandata in onda da Fuji TV in prima visione).

Fonti consultate:
Pagina Facebook di Emanuela Pacotto

Annunci

Nintendo annuncia Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha

Dal sito di Nintendo.it riporto il seguente comunicato pubblicato sul sito oggi che annuncia l’uscita di due nuovi videogiochi della serie Pokémon, ovvero Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha. I due titoli sono remake dei noti giochi per Game Boy Advance Pokémon Versione Rubino e Pokémon Versione Zaffiro, usciti in Giappone nel 2002 e in Italia nel 2003. La nuova coppia di giochi verrà pubblicata in esclusiva per Nintendo 3DS e in contemporanea mondiale nel mese di novembre 2014. Tali titoli, pertanto, sono in fase di sviluppo sul motore grafico dei giochi Pokémon X e Pokémon Y, i quali sono stati pubblicati lo scorso 12 ottobre 2013.

<< 7 maggio 2014. The Pokémon Company International e Nintendo hanno annunciato oggi Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha, che usciranno in tutto il mondo in novembre esclusivamente per console Nintendo 3DS e Nintendo 2DS. I fan della serie potranno collezionare Pokémon, scambiarli e lottare insieme a loro in una nuova fantastica avventura!

Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha prendono le mosse dagli amatissimi Pokémon Rubino e Pokémon Zaffiro, usciti nel 2003 per Game Boy Advance, e trasportano i giocatori in un mondo affascinante, verso un’avventura entusiasmante e dagli sviluppi inediti.

Non perdere d’occhio il sito Pokemon.it per tutte le informazioni e le novità su Pokémon Rubino OmegaPokémon Zaffiro Alpha in attesa dell’uscita di questi fantastici nuovi giochi. >>

Il sito ufficiale del franchise Pokémon.it ha inoltre diffuso un trailer in cui vengono rivelati i box-art ufficiali dei due nuovi titoli. Pokémon Millennium ha inoltre diffuso il trailer anche su YouTube, riportato di seguito:

Sempre da Pokémon Millennium, ecco i due box-art:

Per ora è tutto! In attesa di maggiori dettagli nei prossimi mesi relativi ai due nuovi titoli, seguiteci iscrivendovi alle nostra pagine sui social network Facebook, Twitter o Google +.

Fonti consultate:
Sito ufficiale italiano di Nintendo
Pokémon.it
Pokémon Millennium

Annunciata la produzione di un film live-action per Bakuman.

news_large_bakuman01

Un film live-action ispirato al manga Bakuman. scritto da Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, ha ottenuto il via libera per la produzione e la sua distribuzione nei cinema giapponesi è in programma per il 2015.

Takeru Satoh (che ha recitato anche nei live-action Kamen rider den-O, Beck, Kanojo wa uso o ai shisugiteru e Ryōmaden) interpreterà Moritaka Mashiro, un ragazzo intenzionato a diventare un disegnatore di manga di successo, mentre Ryunosuke Kamiki (che ha doppiato personaggi dei film Il castello errante di Howl, Summer Wars, Il mondo segreto di ArriettyThe Princess and the Pilot) interpreterà il suo compagno di classe e sceneggiatore Akito Takagi. Satoh ha affermato di voler trasmettere la storia, il presente e la magnificità del manga giapponese e degli anime alle persone del mondo. Kamiki ha commentato l’annuncio dicendo che è un onore per lui poter lavorare su una storia così grandiosa. Inoltre ha aggiunto di adorare il manga originale.

Hitoshi Ōne (noto per Moteki, Koi no Uzu/Il vortice dell’amore) sarà il regista del film. Obata ha sottolineato che non sarà soltanto annoverato come creatore del soggetto del film, ma farà parte dello staff coinvolto nella produzione della pellicola. Infatti i disegni di Mashiro presenti nel film verranno realizzati da lui.

news_large_bakuman02

Trama della serie: << La storia narra di due ragazzi frequentanti delle scuole medie, Mashiro Moritaka e Takagi Akito: il primo è un giovane disegnatore, vincitore di alcuni premi giovanili, il secondo è un abile scrittore famoso in tutta la regione per i suoi rendimenti scolastici. Takagi, notando la notevole abilità nel disegno di Mashiro, lo invita ad unirsi a lui per seguire la strada che li porterà a diventare un famoso duo di mangaka. Ad unirsi a loro ci sarà Azuki, innamorata e ricambiata in amore da Mashiro, che come loro possiede un sogno ambizioso: diventare una seiyū, ovvero una doppiatrice. Con il passare del tempo la loro abilità ed esperienza cresce, tra grandi soddisfazioni e forti delusioni che li porterà a maturare e a conoscere persone straordinarie, che saranno per loro importanti amici, rivali, confidenti e mentori. Alla vigilia della loro pubblicazione su Akamaru Jump Takagi e Mashiro, con l’aiuto di Kaya Miyoshi, amica di Miho, scelsero il loro nome d’arte con cui sarebbero comparsi sulla rivista cioè Muto Ashirogi. Il nome è composto da tre degli ideogrammi dei nomi dei tre ragazzi più i kanji di “sogno” e “realizzare”. Lo scelsero come segno di buon augurio per la realizzazione dei loro sogni. >> (da Wikipedia)

I due creatori di Death Note hanno pubblicato il manga Bakuman. sulla rivista di Shueisha Weekly Shonen Jump dal 2008 al 2012, per un totale di 176 capitolo. Shueisha ha pubblicato oltre 15 milioni di copie dei 20 volumi in cui i capitoli sono stati raccolti. Il manga ha ispirato una serie televisiva anime di 75 episodi in tre stagioni e ha conquistato nella categoria shonen il premio “Kono manga ga sugoi!” nel 2010. In Italia i 20 volumi del manga sono stati pubblicati da Panini Comics sotto l’etichetta Planet Manga da marzo 2010 a giugno 2013.

Fonti consultate:
Anime News Network

Dynit: il terzo film di Madoka Magica presto nei cinema italiani

Dal sito ufficiale di Dynit si apprende che il terzo film della trilogia cinematografica dedicata alla serie Puella Magi Madoka Magica, ovvero Puella Magi Madoka Magica – Parte III – La storia della ribellione, verrà proiettato nei cinema italiani nella giornata di mercoledì 2 luglio 2014. Non sono ancora noti maggiori dettagli al riguardo.

In occasione dell’ultimo Cartoomics, Dynit ha confermato che erano in corso le operazioni di doppiaggio della pellicola e che la distribuzione sarebbe avvenuta in autunno. Tale notizia fa invece pensare che l’annuncio in questione si riferisse alla pubblicazione per il mercato home video. Di seguito il contenuto della notizia:

Arriva finalmente in Italia il terzo film di Madoka Magica “Ribellione”!

AL CINEMA solo mercoledì 2 Luglio!

Maggiori info saranno presto disponibili! 

Fonti consultate:
Dynit.it

Soul Eater Not!: il quinto volume sarà l’ultimo della serie

In fondo al quarto volume della serie manga Soul Eater Not!, scritto e illustrato da Atsushi Ohkubo, è presente un annuncio riguardo la conclusione della serie. Il quinto volume infatti è quello che chiuderà la pubblicazione della serie. Ohkubo annunciò lo scorso mese che stava lavorando sui capitoli che avrebbero composto l’ultimo volume della serie.

Soul Eater Not! è uno spin-off della serie Soul Eater (sempre di Ohkubo) ed è ambientato prima della serie principale. La serializzazione iniziò nel 2011, per poi interrompersi per un certo periodo lo scorso anno in modo tale da permettere all’autore di concludere la serie principale, finita con 113 capitoli raccolti in 25 volumi. La serializzazione è ripresa poi lo scorso ottobre.

Un adattamento a serie televisiva anime prodotto dallo studio BONES ha iniziato la sua messa in onda in Giappone su TV Tokyo e sulle reti affiliate l’8 aprile. Dynit ha acquistato i diritti della serie per l’Italia e sta pubblicando in simulcast gli episodi tramite le piattaforme streaming PopCornTV e VVVVID.it ogni venerdì alle 17 in HD Ready (720p).

Fonti consultate:
Anime News Network

The World God Only Knows: l’ultimo capitolo uscirà il 23 aprile

Il 20° numero di quest’anno della rivista Weekly Shonen Sunday di Shogakukan annuncerà mercoledì che il manga The World God Only Knows di Tamiki Wakaki si concluderà nel prossimo numero, in uscita il 23 aprile 2014. L’ultimo capitolo sarà composto da 26 pagine e concluderà la serializzazione iniziata nel 2008.

Una banda avvolgente il 25° volume annunciò il mese scorso che il 26° volume sarebbe stato l’ultimo della serie, annunciando quindi un’imminente conclusione della serializzazione sulla rivista.

In Italia il manga The World God Only Knows è pubblicato da Star Comics e il diciannovesimo volume è uscito in edicola e nelle fumetterie italiane lo scorso 9 aprile.

Fonti consultate:
Anime News Network

A Certain Magical Index: decimo anniversario con novità

Dieci anni fa, il 10 aprile 2004 iniziava la pubblicazione della serie di light novel A Certain Magical Index, scritta da Kazuma Kamachi con le illustrazioni di Kiyotaka Haimura. Ebbene, per celebrare il decimo anniversario un sito web speciale dedicato all’evento è stato aperto il 10 aprile 2014 e su di esso sono in corso di pubblicazione degli annunci riguardo ad eventi futuri dedicati alla serie.

Già nel numero di maggio della rivista Dengeki Bunko Magazine di ASCII Media Works si era parlato del fatto che sul decimo volume della serie di light novel Shinyaku To aru majutsu no index sarebbe stato presente un “importante annuncio”. Il romanzo uscirà il 10 maggio nei negozi giapponesi, ma l’annuncio è avvenuto il 10 aprile ed è proprio il sito dell’anniversario.

Sul nuovo sito è prevista la pubblicazione di 10 annunci e tre sono già visibili al pubblico:

  1. L’apertura di un sito ufficiale celebrativo, dedicato al 10° anniversario
  2. Prossimamente verrà pubblicato un artbook realizzato dall’illustratore della serie di romanzi Kiyotaka Haimura
  3. L’autore Kazuma Kamachi realizzerà una nuova serie di light novel in futuro

Per ora nessun altro annuncio è stato reso pubblico ai visitatori, ma rimangono ancora sette annunci inediti, tra i quali potrebbe celarsi l’annuncio della produzione di una terza stagione dell’adattamento animato, attesa ormai dal 2011, quando si concluse la seconda stagione.

Fonti consultate:
AnimeClick.it
Anime News Network
Sito celebrativo del 10° anniversario

Soul Eater Not!: simulcast Dynit su Popcorn TV e VVVVID

Riporto dal sito ufficiale di Dynit il seguente comunicato:

In esclusiva simulcast
da venerdì 11 Aprile alle ore 17:00, solo su Popcorn TV e VVVVID

Non è un remake, non è un reboot… ma il nuovissimo spin-off/pre-quel della famosissima serie targata BONES!

Tsugumi Harudori è una matricola neo-iscritta alla scuola Shibusen, la ragazza è in realtà una buki, ovvero un’arma demoniaca e al suo ingresso nella scuola, incontrerà due maestre d’armi che dal primo giorno se ne contenderanno l’amicizia: Meme e Anya. 
Nel corso dell’anno scolastico non mancheranno gli scontri con l’altra sezione, denominata EAT (Especially Advanced Talent – Talento Particolarmente Avanzato) i cui componenti non sono altri che: Maka, Soul e tutta la vecchia banda!

 

Dal manga originale di  Atsushi Ohkubo (Monthly Shounen GANGAN, SUARE ENIX Publishing)
Regia: Masakazu Hashimoto
Series Composition: Masakazu Hashimoto
Musiche:  Asami Tachibana, Yuuki Hayashi
Direzione Animazioni: Satoshi Koike
Direzione Artistica: Miki Kato
Direttore del Suono: Kazuhiro Wakabayashi
Direttore della Fotografia: Susumu Fukushi
Direttore Tecnico: Yohhei Miyahara
Studio di Registrazione: PEERLESS GERBERA
Color Key: Kazuko Kikuchi
Produzione musicale: KADOKAWA (Media Factory)
Animazioni: BONES
Una Produzione: Soul Eater Not! Production Committee

Regular version
©2014 Atsushi Ohkubo/SQUARE ENIX, SOULEATER NOT Project

Abbreviated version
©2014 AO/SE,SP

Approfitto della notizia per comunicare che il progetto dedicato a Soul Eater Not!, annunciato dal nostro team fansub, è da considerarsi soppresso per l’acquisizione dei diritti da parte di Dynit.

Fonti consultate:
Sito ufficiale Dynit

Ad aprile termina il manga Oh, mia dea!

Il numero di maggio della rivista mensile Monthly Afternoon di Kodansha annuncerà lunedì che Kosuke Fujishima sta per portare a termine la sua opera Oh, mia Dea! (Aa Megami-sama, Ah! My Goddess) e l’ultimo capitolo uscirà nel numero seguente, la cui pubblicazione è prevista per il 25 aprile. Il numero di giugno conterrà anche un “super-importante annuncio”.

Il numero di maggio ha anche rivelato che il quarantottesimo ed ultimo volume del manga godrà di un’edizione speciale per celebrare la fine del manga al costo di 5,000 yen ed uscirà il 23 luglio. Tale edizione speciale includerà il volume stesso e un box speciale. Tale box contiene un drama CD originale che narrerà un finale alternativo della storia, il quale presenterà alcune differenze dal manga, e nel cast sono presenti i quattro doppiatori dei protagonisti, che hanno interpretato i loro ruoli anche per l’adattamento ad anime (Masami Kikuchi interpreta Keiichi Morisato, Kikuko Inoue interpreta Belldandy, Yumi Touma interpreta Urd, Aya Hisakawa interpreta Skuld). Vi saranno insieme a loro anche altri personaggi.

File:Oh, mia dea!.jpg

L’esclusivo box conterrà anche materiale (disegni, bozzetti, testi, un intervista all’autore) che ripercorrerà tutta la storia e la pubblicazione della serie. Lo staff ha inoltre incoraggiato i fan ad inviare messaggi ed e-mail entro il 30 maggio. Tali messaggi saranno raccolti dentro il box in un CD o in un booklet extra.

<< Keiichi Morisato è un ragazzo dal cuore puro, che non disdegna di aiutare le persone per il puro piacere di rendersi utile, ma è perseguitato dalla sfortuna. Viene perciò scelto da Yggdrasil, il sistema computerizzato del Paradiso affinché possa esprimere un desiderio. Viene quindi spedita sulla Terra Belldandy, una bellissima dea, che sorprende il ragazzo incredulo e gli chiede appunto quale sia il desiderio che vorrebbe realizzare. 
Keiichi, ancora confuso, crede che sia tutto uno scherzo e senza pensarci troppo esprime il desiderio di avere Belldandy vicino a sé in eterno. Sebbene la dea rimanga spiazzata dalla richiesta, dato il suo compito accetta e rende il contratto tra i due ufficiale. Keiichi dovrà quindi affrontare mille imprevisti (come, ad esempio, la perdita dell’appartamento situato in un dormitorio esclusivamente maschile) e poco per volta conquistare il cuore della sua nuova compagna. >> (da Wikipedia)

Oh, mia Dea! è pubblicato in Italia da Star Comics. Inizialmente i capitoli singoli furono pubblicati a cadenza mensile sulla rivista Kappa Magazine, ma successivamente la rivista è fallita e dopo un periodo di pausa è iniziata la pubblicazione dei volumi, tuttora in corso. La serie conta diversi adattamenti ad anime: due serie televisive più una speciale umoristica, oltre a diversi serie OAV e OAD e a un film. La prima serie OAV, composta da 5 episodi, è stata pubblicata in Italia prima da Granata Press, ma dopo il fallimento dell’azienda i diritti sono passati a Dynit. I 5 OAV sono al momento in onda in replica sulla rete Ka-Boom! (canale 139 del Digitale Terrestre). Il film è stato distribuito da Fool Frame, ma dopo il fallimento i diritti sono passati a Shin Vision.

Fonti consultate:
Anime News Network

Cartoomics 2014: dettagli conferenza J-Pop

Ebbene, tra gli annunci del Cartoomics 2014 ho tralasciato di pubblicare quelli della divisione dell’editore milanese Edizioni BD, ovvero J-Pop. Il sito AnimeClick.it ha proposto il video integrale della conferenza e i dettagli della conferenza.

Info aggiuntive:

  • Il numero 6 di Mazinger Z conterrà il finale “vero” (inedito in Italia) coì come l’aveva pensatoNagai quando in teoria Mazinger avrebbe dovuto concludersi su Shonen Jump.
  • Riguardo il fraintendimento secondo il quale l’editore fosse ritenuto il detentore dei diritti di TUTTE le opere di Go Nagai (quando poi si son visti altri editori annunciarne alcune), specificano che sono in possesso solo dei diritti riguardanti opere maggiori, più importanti e famose, che verranno pubblicate nella Go Nagai Collection e nella Shin Collection.
  • Pubblicheranno Violence JackAmon e “altri robot”. Riguardo quest’ultimo accenno, gli indizi porterebbero a Shin Getter (ma non si tratta di voci confermate per ora).
  • Dopo Shin Mazinger Zero pubblicheranno Shin Mazinger Zero contro il Generale Oscuro, il sequel diretto.
  • Esistono anche dei “reprise” di Devilman (tipo Neo Devilman) ma i diritti non sono disponibili per l’estero.
  • Alla domanda dal pubblico “Pubblicherete Mazinsaga? Magari la ultimate version?”, la risposta è stata evasiva ma con un piccolo indizio… ma vi rimandiamo la video.

Fonti consultate:
AnimeClick.it

The World God Only Knows: il volume 26 sarà l’ultimo

La fascia avvolgente il venticinquesimo volume giapponese della serie manga The World God Only Knows di Tamiki Wakaki annuncerà martedì che la serializzazione del manga si concluderà con il prossimo volume della serie, il ventiseiesimo.

<< Keima Katsuragi, semplice diciassettenne, è un grande appassionato e professionista di simulatori di appuntamenti. Su internet, egli è conosciuto con il soprannome di “Dio della Conquista” (落とし神 Otoshi-gami), riferito alle migliaia di videogiochi di quel genere che è riuscito a completare con successo. A scuola invece è stato soprannominato “Otamegane” (オタメガネ da otaku (in questo caso nel senso di fanatico dei videogiochi) e megane che significa “occhiali”, perché li indossa sempre) ed è considerato nient’altro che un ragazzo intelligente e molto strano. La sua vita tranquilla cambierà quando riceve una mail che gli propone di conquistare delle ragazze: lui, pensando che sia un invito per un videogioco, accetta la proposta e ciò fa comparire la demonietta Elsie, che lo informa che il contratto con lei è stato stipulato e gli spiega che il loro compito sarà di catturare delle anime fuggite dall’inferno che si nascondono nei cuori di ragazze nutrendosi della loro tristezza. Elsie gli dice anche che l’unico modo per liberarle è di conquistare il cuore delle suddette ragazze e riuscire a strappar loro un bacio. Keima, sulle prime riluttante, è costretto ad accettare a causa di una clausola del contratto che lo lega alla demonietta: in caso di annullamento moriranno sia lui che la demonietta a lui legata. Così cominciano le avventure del “Dio della Conquista” nel mondo reale. >> (Wikipedia)

La serie manga ha ispirato tre serie anime, diversi OAV e un manga spin-off. In Italia i diritti del manga sono in mano alla Star Comics che lo pubblica nella collana Wonder dall’8 marzo 2012. Ad oggi sono stati pubblicati diciotto volumi e il diciannovesimo è in programma agli inizi di aprile.

Fonti consultate:
Anime News Network

Fairy Tail: trailer per la nuova serie che anticipa la sigla di apertura di BoA

Ieri Avex ha diffuso un video promozionale riguardante la nuova serie televisiva anime dedicata a Fairy Tail. Il video presenta la sigla di apertura del nuovo anime, Masayume Chasing (Prophetic Dream Chasing), interpretata da BoA.

Il nuovo anime basato sull’omonimo manga di Hiro Mashima inizierà la sua messa in onda il 5 aprile, riprendendo da dove si era interrotta la prima serie il 30 marzo 2013. Nel cast e nello staff sono presenti:

Cast
Tetsuya Kakihara è Natsu Dragneel

Aya Hirano è Lucy Heartfilia

Yūichi Nakamura è Gray Fullbuster

Sayaka Ohara è Erza Scarlet

Rie Kugimiya è Happy

Satomi Sato è Wendy

Yui Horie è Charle

Wataru Hatano è Gajeel Redfox

Mai Nakahara è Juvia Loxar

Katsuyuki Konishi è Laxus Dreher

Staff

    • Regia: Shinji Ishihira
    • Composizione serie: Masashi Sogo
    • Character Design: Shinji Takeuchi
    • Produzione animazione: A-1 PicturesBridge

Takeuchi sostituisce Aoi Yamamoto come character designer, mentre lo studio Bridge sostituirà lo studio Satelight come uno degli studi che cura le animazioni della serie.

Fonti consultate:
Anime News Network

Sword Art Online II: la nuova serie andrà in onda a luglio

Ieri al Dengeki Game Festival 2014 è stato annunciato che la nuova stagione televisiva dedicata a Sword Art Online, intitolata Sword Art Online II, andrà in onda in Giappone dal mese di luglio. L’evento ha anche reso nota una nuova immagine rappresentativa della nuova serie:

Yoshitsugu Matsuoka riprenderà il suo ruolo, come protagonista principale, di Kirito dalla serie precedente. Miyuki Sawashiro riprenderà il suo ruolo di Sinon dal videogioco per PSP Sword Art Online: Infinity Moment.

Tomohiko Ito dirigerà la regia della serie, le animazioni saranno a cura di A-1 Pictures e Shingo Adachi adatterà il character design originale di abec  per le animazioni. La nuova serie adatterà i volumi 5 e 6 della serie originale di light novel di Reki Kawahara.

L’anime fu annunciato durante la trasmissione dello speciale televisivo Sword Art Online: Extra Edition e sul sito ufficiale del franchise, ora aggiornato per la nuova serie. Il sito web ha attribuito al nuovo arco narrativo il sottotitolo Phantom Bullet.


Ricordo che in Italia i diritti della prima serie di Sword Art Online sono stati acquistati da Dynit, che ha anche annunciato lo speciale televisivo trasmesso lo scorso 31 dicembre 2013 in Giappone e diffuso in varie lingue in simulcast. La prima stagione è ora in onda su Rai 4 ogni giovedì alle 23:15 circa e sono stati trasmessi per ora sette episodi.  I diritti della serie originale di light novel, invece, sono stati acquistati per l’Italia da Edizione BD, che pubblicherà i volumi sotto l’etichetta J-Pop nella collana J-Pop Romanzi.
Fonti consultate:
Anime News Network

Cartoomics 2014: gli annunci di Planet Manga

Dal Cartoomics 2014 AnimeClick.it ci porta gli annunci fatti da Planet Manga durante la conferenza tenutasi oggi. Ecco i nuovi titoli annunciati con il mese di uscita.

MAGGIO


DESTROY & REVOLUTION
5 vol., in corso, 13×18, € 6,50,
bimestrale, solo per fumetterie
Trama: Makoto è un ragazzo tranquillo e riservato, discreto di aspetto e con voti scolastici nella media. La sua esistenza è alimentata da rabbia e disperazione, eppure vive in pace. L’ultima cosa che si aspetta è essere notato da Yuuki, studente modello popolare per la sua brillantezza, bellezza e il suo inquietante talento per far fare sempre alle persone quello che vuole. Inizia così la fatale collaborazione fra un ordinario liceale con poteri soprannaturali in via di sviluppo ed un aspirante terrorista intelligente ed ammaliante.


CROWS
26 vol., conclusa, 14,7×21, € 8,90
solo per fumetterie
Trama: Crows, prequel del più conosciuto Worst, narra la storia di Harumichi Bouya, studente che si trasferisce al Suzuran, scuola famosa in tutta la città per la sua cattiva fama e per i suoi studenti, tutti mezzi delinquenti, o che comunque amano le risse. Harumichi entrerà subito in conflitto con i due boss più importanti del Suzuran. Riuscirà ad emergere con la sue sole forze in quella gabbia di leoni che è il Suzuran, temuta ed odiata da tutti e soprannominata la “Crows High School”. E chi è Rindaman, studente dalla forza straordinaria che sembra completamente neutrale nella rete di alleanza e bande della scuola? Questo e altro nel manga di Hiroshi Takahashi, e nel suo ideale seguito “Worst”.


VANILLA FICTION
3 vol., in corso, 13×18, € 4,50
bimestrale, edicola e fumetteria
Trama: Il popolare scrittore Shinobu Satou è autore esclusivamente di storie senza lieto fine. Un giorno si trova per caso nei pressi di uno stabile abbandonato, quando intravede sul davanzale di una finestra dell’edificio una ragazzina. Quest’ultima, seduta in modo da dargli le spalle, indossa uno zainetto dalle alucce d’angelo. Satou si precipita all’interno, diventando testimone di una colluttazione che si svolge sotto gli occhi di Eri Makino, rivelatasi una bambina dall’aspetto lacero e ferito. Da quel momento in avanti la vita di Satou, come in uno dei suoi romanzi, subisce un crollo fragoroso. Viene deciso infatti che Shinobu prenda parte a un sugoroku game*, le cui regole sono stabilite da un dio: se trovandosi con Eri in un certo posto non mangerà assieme a lei dei biscotti, il mondo finirà. Così, i due affrontano insieme ad una ad una delle situazioni ingarbugliate.

*sugoroku, gioco tradizionale giapponese basato sui dadi, simile al gioco dell’oca o all’inglese snakes and ladders.


LEGEND OF LEMNEAR
3 vol., conclusa, 14,5×21, € 7,90
bimestrale, solo per fumetterie
Trama: Legend of Lemnear narra una storia fantasy con protagonisti alcuni giovani predestinati dagli dei a compiere imprese eroiche. Tutto prende il via dal peccato originale che, in questo caso, non nasce dal furto della mela da parte di Adamo ed Eva, ma risale agli spiriti maligni che dimorano nell’uomo sin dagli albori. Partendo da questo espediente narrativo, ci viene narrata la nascita di una particolare compagnia di personaggi solo in apparenza assemblata dal caso e dalla fortuna e destinate a sconfiggere le forze di Varohl, il male incarnato.


IL CONIGLIO NERO (Itsuka Tenma No Kuro Usagi)
6 vol., conclusa,13×18, € 4,50
bimestrale, edicola e fumetteria
Trama: Taito è sempre assonnato, non riesce proprio a tenere gli occhi aperti, quando si addormenta un sogno ricorrente lo perseguita: incontra una vampira che dice di avergli dato il suo “veleno”. Ma I sogni si trasformano in visioni e a volte sente rimbombare la sua voce anche da sveglio. Così, dopo essere sopravvissuto ad un incidente che avrebbe dovuto ucciderlo, si rende conto che tutti i sogni e le visioni sono più reali di quanto non avrebbe mai potuto immaginare. E ora tutto cambia…

GIUGNO


USHIJIMA-KUN
29 vol., in corso
mensile
Trama: Kaoru Ushijima gestisce la Kaukau Finances, un’agenzia finanziaria del mercato nero che impone ai propri clienti pagamenti rateali con interessi superiori al 50% per dieci giorni. I debitori, generalmente provenienti dagli strati più infimi della società, vengono inseguiti da Ushijima e costretti a pagare con metodi efficaci ma poco ortodossi.
Ushijima the Loan Shark ha vinto nel 2011 il 56° Shogakukan Manga Award nella categoria seinen


IL TALISMANO HIMARI (Omamori Himari)
12 vol., conclusa
bimestrale
Trama: Yuuto Amakawa ha sedici anni, è orfano e soffre di una terribile allergia ai gatti. Un mattino, il ragazzo si trova faccia a faccia con una stupenda ragazza che gli provoca l’acutizzarsi sul colpo delle sue allergie, ma questo non ferma certo Yuuto che freme per conoscere la misteriosa identità della giovane. Fino a quando lei salva Yuuto e i suoi amici da uno spirito demoniaco dotato di una spada affilata, e la ragazza si rivela essere lo spirito protettore della famiglia Amakawa. Ora che Yuuto deve vivere con una ragazza samurai dell’altro mondo, dotata di orecchie da gatto, il povero naso che cola del giovane diventa l’ultima delle sue preoccupazioni!
A partire da agosto verranno pubblicati a cadenza bimestrale i fanbook INSIDE e OUTSIDE de L’Attacco dei Giganti (4,90€ edicola e libreria) e, a dicembre il prequel BEFORE THE FALL (4,50€ edicola e libreria) disegnato da Satoshi Shiki.

L’Attacco dei Giganti - INSIDE - OUTSIDE - BEFORE THE FALL

Info aggiuntive:

  • Pubblicheranno anche la novel di Itsuka Tenma No Kuro Usagi; il primo numero a novembre.
  • Il numero 11 de L’attacco dei giganti avrà una copertina variant. Poi verrà pubblicato un numero al mese.

 

Fonti consultate:
AnimeClick.it

Cartoomics 2014: le novità della conferenza Dynit

Oggi al Cartoomics 2014 Dynit ha tenuto una conferenza nella quale ha annunciato novità riguardo a serie in programma per questo 2014.

Il giardino delle parole (Kotonoha no niwa), l’ultimo film di Makoto Shinkai, verrà proiettato, come si sapeva già e come confermano gli spot pubblicitari trasmessi su Ka-Boom, nei cinema italiani sempre grazie all’iniziativa Dynit/Nexo Digital nella giornata di mercoledì 21 maggio 2014. La novità è che il film in questione sarà preceduto da un breve Making of e da uno speciale dello stesso Shinkai intitolato Dareka no manazashiche. Tale speciale è stato realizzato e proiettato in esclusiva dal Nomura Real Estate Group durante l’evento “Proud Box Kanshasai“, una fiera di arredamento domestico al Tokyo International Forum.

Sono invece in fase di doppiaggio l’ultimo capitolo di Mobile Suit Gundam Unicorn (della durata di 90 minuti) e Puella Magi Madoka Magica: Parte III – La storia della ribellione, il terzo e ultimo dei tre lungometraggi dedicati a Madoka Magica: si pensa che siano pronti entrambi per la fine dell’autunno. È in fase di doppiaggio anche lo speciale del 2006 Ghost in the Shell – Stand Alone Complex – Solid State Society, di cui però non Dynit non ha ottenuto i diritti per la distribuzione cinematografica e pertanto verrà pubblicato soltanto per il mercato Home Video.

Al termine della conferenza si è parlato di alcuni titoli i cui diritti sono in corso di trattativa, ma non si sono voluti far nomi in quanto sono acquisizioni non ancora sicure al 100% data la trattativa in corso.

Fonti consultate:
AnimeClick.it